Il blog della defunta lib(e)reria "www.copylefteratura.org"

Home » economia » Chomsky, la sinistra e l’economia

Chomsky, la sinistra e l’economia

Noam Chomsky è «uno degli intellettuali più celebri e seguiti della sinistra americana e mondiale». (Wikipedia). Anzi, di più: Noam Chomsky è «il più importante intellettuale vivente» (The New York Times). «Insieme a Marx, Shakespeare e la Bibbia, Chomsky è tra le dieci fonti più citate nella storia della cultura… Un eroe del nostro tempo, una mente eccelsa» (The Guardian).

Ascoltiamo cosa ha da dirci:

chomsky2

Che sia impazzito? Direi proprio di no. Probabilmente vede quello che è davanti ai nostri occhi, ma che noi ci rifiutiamo di vedere, assuefatti alla narrazione ufficiale imposta dai “padroni del discorso”

Ad esempio, questo:

produttività-compenso orario

La logica stringente dei numeri e della parole di Chomsky è un appello rivolto ad ognuno di noi: facciamo buon uso dei quasi 100 miliardi di neuroni che farciscono la nostra scatola cranica.

(in caso di cose da dire all’autore: malosmannaja@libero.it)

COPYLEFTERATURA

questo è il blog della biblioteca copyleft Copylefteratura.org

ATTENZIONE: Licenza Creative Commons. Tutte le opere presenti su questo blog sono distribuite con licenza Creative Commons BY NC SA (Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo)
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: